COS’È L’ASTROLOGIA

“Ciò che è in alto è come ciò che è in basso”

Paracelso

L’etimologia del termine Astrologia deriva dal greco: ἄστρον ovvero “astro” e -λογία, che significa parola, discorso. Si tratta dunque dello studio delle stelle, uno strumento di grande fascino, la cui origine si perde letteralmente nella notte dei tempi. Il primo utilizzo di cui si ha notizia risale alla civiltà Sumerica, circa 3000 anni fa. Fin dall’antichità lo studio del cielo è stato uno strumento per comprendere la natura e il destino dell’Uomo. Nella visione dell’astrologia classica gli astri avevano un’azione di tipo deterministico e causale, quindi con un’influenza diretta sulla vita degli uomini.

Con la nascita della moderna psicologia, un ramo dell’astrologia ha aderito alla visione offerta da questa scienza: la scoperta che nell’uomo esiste una parte conscia e una inconscia. Conseguentemente, il pianeta viene interpretato in chiave simbolica ed archetipica: quelle che erano divinità celesti sono quindi state identificate come parti del mondo interiore o psichico dell’uomo.

Lo strumento fondamentale della moderna astrologia è il Tema Natale: si tratta della fotografia dei contenuti energetici presenti al momento della nascita, ovvero della segnatura di pianeti, case e segni sull’individuo. Per risonanza di significati archetipici, la carta natale si colora di propensioni, qualità e potenzialità che ci accompagneranno durante la vita.

Componenti Astrologiche

I Segni Zodiacali

Ariete

L’Ariete è il primo segno dello zodiaco.  Segno primaverile, maschile, è il principio, lo slancio che dà inizio ad ogni cosa. È l’energia del seme che contiene in sé il potere della Vita e scalpita per venire alla luce. È il movimento vitale che porta all’azione, tant’è che solitamente gli Arieti sono molto portati per l’attività sportiva. Questo segno è governato da Marte, il quale gli conferisce energia attiva e forza. Istintivo e coraggioso, l’Ariete è il pioniere.

Toro

Il Toro è la terra fertile, pronta a raccogliere il seme dell’Ariete, a essere fecondata. Si tratta del segno dello Zodiaco più legato alla Natura. Nel Toro la forza impulsiva dell’Ariete prende forma. Venere e Luna governano il segno e gli conferiscono determinazione, propensione al lavoro e pazienza. Materni e generosi, i Tori hanno bisogno della sicurezza del possesso e del cibo: si tratta di un segno gaudente e portato per la concretezza.

Gemelli

Nei Gemelli il seme germoglia e si manifesta sotto molteplici forme: la Vita è in movimento, tutto è interconnesso. Le parole chiave sono “moltiplicazione” e “comunicazione”. Eterni fanciulli, pieni di idee e curiosi, sentono il richiamo verso nuove esperienze. I Gemelli sono spesso alla ricerca dell’anima gemella che li completi. Governati da Mercurio, che gli dona destrezza e capacità di apprendere, la loro sfida è la concretezza.

Cancro

Da questo inizio, da questa fecondità, si manifesta in questo segno la necessità di creare una famiglia. I Cancerini vivono intensamente le emozioni, sono eterni bambini ricchi di tenera dolcezza. La Luna nutre la loro fantasia e li porta all’introspezione. I Cancerini sono legati alla maternità, all’allattamento, alla nutrizione, all’infanzia e alla casa. Sono molto portati al contatto con il pubblico, che rappresenta quasi una famiglia allargata.

Leone

Dalla famiglia nasce “l’io sono”, dalla moltitudine si genera l’individualità. Il Leone rappresenta il seme che avevamo in partenza una volta diventato frutto: è pieno, maturo, rigoglioso. Questa maturazione è il raggiungimento dell’apice delle qualità solari: la consapevolezza della propria personalità. Dopo le emozioni lunari del Cancro, qui siamo nell’universo dei sentimenti. Il Leone è legato all’amore e al cuore, che è l’ espressione del nostro sole interiore: in lui è innato il bisogno di dare e di ricevere. La sua sfida nel corso della Vita sarà scegliere se essere un giusto o un tiranno.

Vergine

Dopo l’affermazione dell’identità con il Leone, deve avvenire una purificazione per non ricadere nell’eccesso di ego. È il momento della mietitura, quando i frutti si raccolgono e si separa il grano dalla pula: occorre metodo, precisione. La Vergine è un segno orientato al servizio, alla pulizia, alla purezza. Puntuale, preciso, con grandi capacità di calcolo e una sorprendente cura del particolare. Essere utile a uno scopo lo riempie di gioia, la sua frase potrebbe essere “Prima il dovere e poi il piacere”. Governato da mercurio, che gli dona concretezza e pacatezza, questo segno tende a organizzare, programmare,  mantenere il controllo. Potrà superare il suo senso critico votandosi alla bellezza, alla purezza e all’attenzione.

Bilancia

L’individuo, nato con il Leone e purificatosi con la Vergine, inizia a cercare l’unione con gli altri, il confronto. Governato da Venere e Saturno, la Bilancia è mossa dal desiderio di bellezza e di giustizia. Intellettuale e diplomatica, ricerca l’equilibrio e necessita di condivisione. L’esteriorità è importante, così come lo stare in società e il mantenere contatti. La sua parola chiave potrebbe essere “unione”: è un segno legato al matrimonio, ai contratti, alle relazioni. Dovrà imparare a prendere una posizione per evolversi.

Scorpione

Dall’unione sgorga la ribellione: lo Scorpione è il segno della trasmutazione, giunge alla propria trasformazione attraverso stadi spesso dolorosi, ma molto importanti. Si tratta di un segno estremamente sensuale, ammaliante, istintivo e stratega al tempo stesso, intelligente. Lo Scorpione sarà costretto a numerosi cambi di pelle per potersi evolvere.

Sagittario

Il percorso continua con il centauro, metà uomo e metà cavallo. Il Sagittario il è l’opportunità di trasformare la propria parte animale e di evolvere quella spirituale: ha un obiettivo da perseguire. È il maestro, la guida, un viaggiatore che utilizza tutti i sensi a disposizione per apprendere e godere della vita. Infuocati dallo spirito hanno bisogno di una direzione da perseguire: ecco spiegata la freccia che tengono in mano, la meta. Dopo la trasformazione dello Scorpione, con il Sagittario inizia l’ascesa verso la spiritualità. Se non condivide e non dona il suo sapere ad altri, non cresce in saggezza, diventa silente, freddo, glaciale.

Capricorno

Il Capricorno è la meta a cui tutti aspiriamo. Segno di elevazione e solitudine, rappresenta l’uscita dalle acque delle emozioni, la conoscenza di sé. Concreto e responsabile, paziente e ambizioso, è governato da Saturno che scandisce il tempo. Potere, sapere e conoscenza sono le sue chiavi. La maturità sembra apportargli beneficio, quasi ringiovanisca nel tempo.

Acquario

L’Acquario segna l’uscita dai limiti di Saturno e dalla sua rigidità: è la rivelazione, l’estro, la follia. Gli Acquari sono i figli delle stelle, li contraddistingue un forte spirito di libertà e un grande senso di fratellanza. Geniali, estrosi e rivoluzionari, eccentrici e anticonformisti: vorrebbero collegarsi all’intero universo. L’accesso alle acque superiori del cielo li ha liberati dalle pesantezze e dai vincoli della materia. Il loro messaggio è: “siamo tutti collegati gli uni agli altri e stiamo andando verso l’Uno”.

Pesci

Dalle galassie dell’Acquario si giunge alle nebulose dei Pesci. Si tratta di un segno molto spirituale, sempre alla ricerca delle proprie radici o della paternità celeste. L’intuizione, i vizi, le dipendenze e la fede sono il suo pane quotidiano. Estremamente fantasiosi, vivono le emozioni e la dimensione del sogno con grande intensità.. Sotto il segno dei Pesci nascono grandi artisti e filosofi. Sempre alla ricerca della concretezza per non perdersi, vagano nello spazio infinito della memoria. Attraverso i Pesci si ritorna a essere il seme che tutto contiene, e che inizia un nuovo ciclo vitale con l’Ariete.

Il profumo del cielo che ti ha visto nascere
Il profumo astrale è la fotografia olfattiva dell’istante della tua nascita. Gli oli essenziali correlati a ogni pianeta vengono miscelati ad arte sul tuo tema natale, unico al mondo. Un software avanzato calcola le costellazioni e i pianeti trasformandoli in gocce di prezioso olio essenziale.
Il profumo del cielo che ti ha visto nascere
Il profumo astrale è la fotografia olfattiva dell’istante della tua nascita. Gli oli essenziali correlati a ogni pianeta vengono miscelati ad arte sul tuo tema natale, unico al mondo. Un software avanzato calcola le costellazioni e i pianeti trasformandoli in gocce di prezioso olio essenziale.
Cos'è il Profumo Astrale
Il profumo del tuo cielo di nascita.
Le segnature
La relazione tra piante e pianeti: le segnature planetarie.
I Sette Pianeti
I principali significati degli archetipi planetari.
Piante e Pianeti
I principali significati degli archetipi planetari.
Il Tema Natale
Il Tema Natale è la fotografia del cielo nell’istante della nascita.